Ebook "Una nocciola ad inverno inoltrato"


Un vento che prima ti porta allo shock della diagnosi di una malattia grave, …un dispetto inaspettato, che ti fa sentire le gambe di paglia…, davanti al …medico che ha innescato la bomba…, e ti scuote l’anima per organizzarti la sopravvivenza …non lascio nulla di intentato finché mi rimane il fiato… poi, lo stesso vento, ti suggerisce che …la vera forza è la capacità di accettare… accettare una realtà che accade anche ad altri, quelli che si incontrano nelle sale d’aspetto degli ospedali, e ti mostra che siamo tutti riuniti nell’ambiente oncologico, una comunione di esperienze che ci permette di vedere …TAC, PET, RMN come palline colorate sull’albero di Natale… e scatena addirittura l’entusiasmo quando …quel medico mi ha preso senza motivo la mano
Può cambiare direzione il vento, può riportarti giù e scaraventarti contro la rabbia, che si esprime con …parole virulente volutamente offensive… e precipitarti ancora più giù nella solitudine.
Lo stesso vento però ti riprende per mano e ti riporta ancora all’accettazione, in quell’… Ave Maria… più volte ripetuto, che ricorda la campana delle chiesette di montagna, con il suo suono continuo, invitante e rassicurante.
E poi il vento ti butta nella gioia scintillante: …ho ripartorito…; e ti avvolge, finalmente, nella quiete dopo la tempesta, quando …in famiglia è il momento più bello, ritrovo il mio posto a tavola … la gatta sulle ginocchia riprende a far le fusa.


INDICE
NON PUÒ ESSERE
UN FIORE, UNA MANNAIA
MI GUARDO ALLO SPECCHIO
LA BILANCIA MI IMBARAZZA
LA MAMMA PIANGE
IL MEDICO OCCHIALUTO
SPREMUTE DI ALOE
CAPACITÀ DI ACCETTARE
TREMO
AVE O MARIA
HO COLTO LA DIVISIONE
COME UN SERPENTE
DENARI FUORI CORSO
TRACCIANO L’ AGENDA
TAC, PET, RISONANZA MAGNETICA NUCLEARE
PIANO TERAPEUTICO
ANGELI BUONI
NON DÀ TREGUA
ENTUSIASMO
LA NOTTE È IL TUO RING
LA PRIMA PANCHINA
È DAL GUSCIO TOLTA
COMPAGNI DI VIAGGIO
MI GUARDA STRALUNATO
UNA CROCIERA INTORNO AL SOLE
IL MOMENTO PIÙ BELLO